Servizi per privati

In questa pagina puoi trovare informazioni sulle proposte professionali attive: in cosa consistono, a chi servono e perché.

Alcuni servizi sono disponibili anche a distanza. Per informazioni: telefona al 338 7516 077 oppure invia una mail a daniele.bergamin@gmail.com.

Prima di illustrare i servizi offerti, due concetti chiave.

NEUROPSICOLOGIA. E' la disciplina che ha come obiettivo lo studio dei processi cognitivi e comportamentali correlandoli con i meccanismi anatomo-fisiologici a livello di sistema nervoso che ne sottendono il funzionamento (Umiltà C., 1999, Manuale di neuroscienze, Bologna, Il Mulino).

VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA. Detta anche cognitiva, ha lo scopo di tracciare il profilo delle abilità cognitive nell'area di interesse per quel determinato paziente. Strumento fondamentale in caso di danno cerebrale, è diventata decisiva anche nei disturbi del neurosviluppo, per mappare punti di forza e di debolezza che possano contribuire alla formazione  del piano di intervento educativo/didattico e di recupero/potenziamento. La valutazione neuropsicologica deve essere flessibile per adattarsi alle esigenze cliniche. 

Servizi professionali.

VALUTAZIONE INTELLETTIVA.

Strumento indispensabile nell'indagine sul neurosviluppo. Consente di avere informazioni sulla qualità del ragionamento e delle funzioni superiori. Indispensabile per stabilire la condizione di disabilità intellettiva, funzionamento intellettivo limite e plusdotazione. Necessario per la diagnosi di Disturbo Specifico dell'Apprendimento (DSA).

ABILITA' SCOLASTICHE.

Attraverso l'utilizzo di prove standardizzate, divise per classi scolastiche, dalla prima primaria alla quinta secondaria di secondo grado, si può posizionare l'abilità del paziente, rispetto ai pari, in lettura - decodifica e comprensione del testo - scrittura - ortografia e grafismo - e matematica - calcolo e fatti aritmetici -.

FUNZIONI ESECUTIVE, ATTENTIVE E MNESTICHE

Attraverso l'utilizzo di prove standardizzate, divise per classi scolastiche, dalla prima primaria alla quinta secondaria di secondo grado, si può posizionare l'abilità del paziente, rispetto ai pari, in lettura - decodifica e comprensione del testo - scrittura - ortografia e grafismo - e matematica - calcolo e fatti aritmetici -.

VALUTAZIONE INTELLETTIVA.

Strumento indispensabile nell'indagine sul neurosviluppo. Consente di avere informazioni sulla qualità del ragionamento e delle funzioni superiori. Indispensabile per stabilire la condizione di disabilità intellettiva, funzionamento intellettivo limite e plusdotazione. Necessario per la diagnosi di Disturbo Specifico dell'Apprendimento (DSA).

ABILITA' SCOLASTICHE.

Attraverso l'utilizzo di prove standardizzate, divise per classi scolastiche, dalla prima primaria alla quinta secondaria di secondo grado, si può posizionare l'abilità del paziente, rispetto ai pari, in lettura - decodifica e comprensione del testo - scrittura - ortografia e grafismo - e matematica - calcolo e fatti aritmetici -.

FUNZIONI ESECUTIVE, ATTENTIVE E MNESTICHE

Attraverso l'utilizzo di prove standardizzate, divise per classi scolastiche, dalla prima primaria alla quinta secondaria di secondo grado, si può posizionare l'abilità del paziente, rispetto ai pari, in lettura - decodifica e comprensione del testo - scrittura - ortografia e grafismo - e matematica - calcolo e fatti aritmetici -.

 

 

 

 

WORK IN PROGRESS

Contatti

 

daniele.bergamin@gmail.com

Tel: 338 7516077

  • Google+ Clean
  • LinkedIn Clean

Iscriviti al Sito per rimanere aggiornato.

Congratulazioni! Ti sei iscritto